Oggi ho deciso di cambiare sia disciplina sia ambiente. Di solito pratico speed hiking in ambiente montano/collinare, oggi invece corsa urbana 🏃🏙. Il tutto nasce dal fatto che tramite l’App Komoot che utilizzo per tracciare i miei percorsi si possono creare dei punti interessanti, chiamati “highlight”, specifici per disciplina. Gli “highlight” escursionismo a Verona sono molteplici, mentre scarseggiano per la corsa e quindi ecco l’idea di aggiungerne alcuni, possibilmente non i soliti arciconosciuti monumenti veronesi. Mi sono venuti in mente i ponti 🌉 di Verona. A parte il solito Ponte Pietra e Ponte Castelvecchio gli altri sono poco conosciuti e ammetto che anch’io non sempre ne ricordo a colpo sicuro il nome 😅. Morale: anello che percorra tutti i ponti di Verona senza dover passare due volte sullo stesso ponte. Piccola nota: ho escluso il ponte del Savàl, perché sinceramente non ricordo se è pedonale. Se qualcuno ha qualche informazione in merito, me lo faccia sapere nei commenti.

Parto presto verso le 7:45 dal cimitero monumentale dove si trova ampia possibilità di parcheggio e soprattutto, perché voglio evitare di passare su alcuni ponti in ora di punta 🚗🚬 .

Il primo ponte che trovo è il Ponte Aleardi, detto anche ponte del Cimitero. Attraverso il ponte e giro in Via Filippini e arrivo al secondo ponte, Ponte Navi. Attraverso il ponte e giro in Lungadige Sammicheli. Qui incontro il terzo ponte, che purtroppo è parzialmente chiuso per lavori di manutenzione, Ponte Nuovo. Attraverso il ponte e mi dirigo verso Piazzetta Bra Molinari per incontrare il quarto e probabilmente più famoso ponte di Verona, Ponte Pietra. Attraversarlo senza la ressa di persone è sempre un piacere. Passo il ponte, scendo le scalette per correre sull’alzaia in Lungadige San Giorgio e arrivo al quinto ponte, Ponte Garibaldi. Passo il ponte e svolto in Lungadige Panvinio e arrivo al sesto ponte del percorso, Ponte della Vittoria con i suoi quattro gruppi scultorei in bronzo sopra i basamenti. Non abbiamo ancora finito e non siamo nemmeno a metà strada 😅. Passo il ponte e svolto in Lungadige Campagnola per arrivare al settimo e ben conosciuto Ponte Castelvecchio. Anche qui non trovare nessuno sul ponte è quasi un miracolo, quindi mi gusto il momento 😄. Attraverso il ponte e svolto in Regaste San Zeno e arrivo all’ottavo ponte, Ponte Risorgimento. Più o meno siamo a metà percorso e abbiamo ancora altri due ponti su cui passare. Scendo e continuo a correre sull’alzaia di Lungadige Cangrande e arrivo al nono ponte, Ponte Catena. Adesso per arrivare al decimo e ultimo ponte ho un bel po’ di strada da macinare. Rimango per quanto possibile all’interno del Parco delle Mura e arrivo dopo quasi 3 km all’ultimo ponte, Ponte San Francesco. Ultimo km scarso e arrivo al traguardo 🏁 da dove sono partito.

La corsa si conclude in 1h 32min. - 10,57 km

Il percorso sul mio profilo Koomot. Ti invito a visitarlo e se ti piacciono i miei “highlight” di escursionismo e corsa ricordati di mettere un “like” 👍.

Il video sul mio canale YouTube. Ti invito a visitarlo. Se ti piacciano i miei video ricordati di mettere un “like” 👍 e iscriviti per non perdere tutte le prossime avventure.

Pensi di migliorare il mio tempo - non che sia difficile 😅 - facendo almeno una foto per ogni ponte, allora posta le tue foto e il tuo tempo su Instagram con l’hashtag #10km10pontiveronarun e che vinca il migliore!

Alla prossima e buona corsa!